Home Faq Quale è la differenza tra versione notarile e versione fai da te della carta di autodeterminazione?
Quale è la differenza tra versione notarile e versione fai da te della carta di autodeterminazione? PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Marzo 2009 01:00

Il contenuto è lo stesso tranne che per un particolare: nella versione fai da te è necessaria la presenza di un testimone.

Sotto il profilo formale per conferire validità alla propria dichiarazione di volontà nella versione notarile la sottoscrizione deve essere autenticata da un notaio mentre nella versione fai da te occorre ripiegare il modulo in quattro parti (senza busta) quindi recarsi all'ufficio postale per l'invio di una raccomandata a/r a se stessi.

In entrambi i casi la dichiarazione di volontà con data e identità del sottoscrittore certa acquista valore legale nel senso che non potrà essere ignorata, nell'ipotesi in cui si verifichi l'evento dedotto, dal medico e/o dai congiunti del sottoscrittore.

 

Autodeterminazione
Se non riesci a scaricare i files
dall'area download vai qui



Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere novità, appuntamenti ed eventi relativi all'associazione
Termini e Condizioni

Prossimi appuntamenti

No current events.

adesioni.png
video.png
notai.png

Chi è online

 81 visitatori online
Tot. visite contenuti : 260792

facebook

Condividi il gruppo in facebook

flickr

Condividi il gruppo in flickr

Copia e inserisci il Banner
dell'Associazione sul tuo Sito/Blog
logo_LDD2.png
e inserisci il link
della nostra Home Page